In Valtellina il Golf Challenge Cancro Primo Aiuto supporta la Croce Rossa

Il torneo di golf benefico di Cancro Primo Aiuto attraversa la calda estate e approda in Valtellina. Sessanta giocatori si sono sfidate per la quarta gara del Golf Challenge Cancro Primo Aiuto 2019, domenica 30 giugno al Golf Club Valtellina di Caiolo, vicino a Sondrio. Come in ogni appuntamento, un concreto segno di supporto alle Organizzazioni di volontariato del territorio: donata una vettura destinata al trasporto dei malati a visite ed esami alla Croce Rossa Italiana, Sezione di Sondrio.

 

Per la Croce Rossa di Sondrio una vettura dedicata ai servizi domiciliari in Valtellina

In Valtellina il Golf Challenge Cancro Primo Aiuto supporta la Croce RossaCancro Primo Aiuto da anni è vicino alle attività ed alle esigenze della Croce Rossa di Sondrio, soprattutto per quelle necessità legate alla copertura capillare del vasto territorio montano con i suoi servizi.  Per questo sono state consegnate le chiavi del veicolo alla C.R.I. dagli sponsor del CPA Golf Challenge, tra cui lo sponsor di tappa Credito Valtellinese e Autotorino, che ha messo a disposizione materialmente il veicolo. “Grazie a Cancro Primo Aiuto per questa nuova manifestazione di vicinanza e sostegno – ha detto Pierangelo Leoni, vicepresidente del Comitato di Sondrio della Croce Rossa Italiana – Questa macchina ci permetterà di potenziare un servizio di cui c’è tanta richiesta e che necessita di mezzi operativi“. Per Autotorino i due Responsabili delle filiali Valtellinesi Paolo Bassi (da Cosio Valtellino) e Roberto Spini, dalla sede di Castione Andevenno. Spini ha sottolineato come “la collaborazione con Cancro Primo Aiuto prosegue da anni e si arricchisce di nuovi progetti che portano valore anche e soprattutto alla comunità delle persone. Sono progetti utili di solidarietà, come l’iniziativa di oggi per la Croce Rossa di Sondrio, che da parte nostra siamo fieri di sostenere con tutto il nostro impegno“.

La partecipazione delle Sorelle Crocessine di Sondrio ha inoltre accompagnato la giornata, mettendosi a disposizione per misurare pressione e glicemia su richiesta: una disponibilità utile e molto apprezzata.

 

Gara partecipata e combattuta, nessuno si è aggiudicato la smart in palio per l’hole-in-one

Campo in perfette condizioni, vento sostenuto ma solo nel pomeriggio, per una volta non visto come disturbo al gioco ma sollievo dal caldo intenso; molto partecipato il Putting Green Race, con un secondo posto ex aequo e un ottimo punteggio di un giocatore under 14. Nessuno anche stavolta ha vinto la smart for two, ormai celebre e parrebbe inagguantabile premio per un hole-in-one, che torna in palio domenica 7 luglio al Golf Club di Lecco.

 

Partecipa anche tu alle prossime tappe
del Golf Challenge Cancro Primo Aiuto 2019 >>>

 

 

Scopri e Sostieni le attività di Cancro Primo Aiuto ONLUS >>>

I Dati Personali conferiti compilando il form saranno oggetto di trattamento e i dati che successivamente acquisiti nell’ambito della gestione della risposta alla Sua richiesta saranno trattati da Autotorino S.p.A., in qualità di Titolare del Trattamento, prevalentemente con mezzi informatici, per pubblicare il commento su questo sito. La base giuridica che legittima il trattamento è individuabile nell’esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta ai sensi dell’art. 6 paragrafo 1 lett. b) del Regolamento UE 2016/679. Il conferimento dei dati è libero, la mancata compilazione dei campi obbligatori (nome, email e recensione) inibisce la possibilità di inviare il commento. L’indirizzo mail non sarà pubblicato. I dati personali saranno trattati da persone autorizzate e saranno trasmessi a fornitori di servizi per attività strettamente coerenti al perseguimento delle finalità indicate. L’elenco dei fornitori è disponibile a richiesta. I dati personali saranno conservati per un periodo di tempo congruo in relazione al perseguimento delle finalità dichiarate. I dati personali che non risultino più necessari, in quanto relativi allo svolgimento di attività valutative ormai esaurite, non saranno oggetto di ulteriore e/o diversa utilizzazione. Le ricordiamo che, in qualità di interessato, ha diritto di chiedere al titolare del trattamento, ai sensi degli artt. 15 e segg. del Regolamento UE 2016/679, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento o di opporsi al loro trattamento. In qualità di interessato ha inoltre il diritto proporre reclamo a un’autorità di controllo. Il titolare del trattamento è contattabile, anche per l’esercizio dei diritti che le spettano (sopra elencati), scrivendo ad Autotorino S.p.A., sede operativa sita in Via Stazione 4 - 23013 Cosio Valtellino (SO) o via mail privacy@autotorino.it. Autotorino S.p.A. ha nominato un Responsabile per la protezione dei Dati personali (RPD/DPO) contattabile all’indirizzo mail dpo@autotorino.it.

Leave a Reply

© 2019 Autotorino Social. All rights reserved. Site Admin · Entries RSS · Comments RSS
Powered by WordPress · Designed by Theme Junkie

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress