Area B Milano in vigore dal 25 febbraio. Come funziona e chi può circolare.

Dopo aver familiarizzato con l’Area C, che norma il traffico in centro, a Milano sta per entrare in vigore l’Area B: è la nuova zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per alcune tipologie di veicoli allargato ad un maggior perimetro urbano esterno

 

Area B Milano: accessi limitati ma non soggetti a pagamento.

Area B Area C MilanoSegniamoci questa data: 25 febbraio 2019. Scatteranno infatti le limitazioni imposte dalla nuova Area B in un perimetro che copre il 72% della città.
Il sistema di limitazione sarà progressivo. Nel primo anno di vigore, infatti, chi entrerà nella città con veicoli sottoposti al divieto avrà cinquanta giorni di libera circolazione. Al primo accesso si riceverà per posta un avviso che spiega il funzionamento dell’Area B, invitando a mettersi in regola ma anche ad iscriversi al portale per controllare e gestire gli accessi residui disponibili.
Successivamente i residenti a Milano e le imprese della città avranno 25 giorni all’anno di libero accesso, mentre gli altri ne avranno cinque. Poi scatterà la sanzione, pari ad 80 euro per chi effettuerà l’accesso senza averne il diritto.
La gratuità dell’accesso sarà comunque sempre garantita.

 

Le limitazioni di Area B. Chi non può entrare.

La nuova Area B di Milano è stata istituita per tutelare la qualità ambientale e la sicurezza dei residenti.
Tre, principalmente, le macro-limitazioni:

  • divieto di accesso e circolazione dinamica per i veicoli che trasportano Esplosivi “in colli” tipo EX II – EX III dal lunedì alla domenica dalle ore 00.00 alle ore 24.00
  • divieto di accesso e circolazione dinamica per i veicoli, o complessi di veicoli, con lunghezza superiore m. 12 nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì dalle ore 07.30 alle ore 19.30
  • divieto di accesso e circolazione dinamica per i veicoli individuati sulla base delle proprie prestazioni ambientali nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì dalle ore 07.30 alle ore 19.30

Tra i veicoli privati, non potranno circolare:

  • Autovetture Euro 0 benzina
  • Autovetture Euro 0, 1, 2, 3 diesel senza FAP
  • Autovetture Euro 3 diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,025 g/km oppure senza valore nel campo V.5 carta circolazione (In assenza di valore nel campo V.5, è possibile dimostrare la conformità alla disciplina di Area B attraverso il certificato di omologazione rilasciato dalla casa produttrice del veicolo)
  • Autovetture Euro 0, 1, 2, 3 diesel con FAP after-market con classe massa particolato inferiore a Euro 4
  • Autovetture a doppia alimentazione gasolio-GPL e gasolio-metano Euro 0, 1, 2

 

Tutte le limitazioni e condizioni d’accesso dell’Area B sul sito del Comune di Milano >>> leggi di più

Scopri l’offerta di auto ibride, elettriche e a minor impatto ambientale nell’offerta del Gruppo Autotorino >>> 

 

I Dati Personali conferiti compilando il form saranno oggetto di trattamento e i dati che successivamente acquisiti nell’ambito della gestione della risposta alla Sua richiesta saranno trattati da Autotorino S.p.A., in qualità di Titolare del Trattamento, prevalentemente con mezzi informatici, per pubblicare il commento su questo sito. La base giuridica che legittima il trattamento è individuabile nell’esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta ai sensi dell’art. 6 paragrafo 1 lett. b) del Regolamento UE 2016/679. Il conferimento dei dati è libero, la mancata compilazione dei campi obbligatori (nome, email e recensione) inibisce la possibilità di inviare il commento. L’indirizzo mail non sarà pubblicato. I dati personali saranno trattati da persone autorizzate e saranno trasmessi a fornitori di servizi per attività strettamente coerenti al perseguimento delle finalità indicate. L’elenco dei fornitori è disponibile a richiesta. I dati personali saranno conservati per un periodo di tempo congruo in relazione al perseguimento delle finalità dichiarate. I dati personali che non risultino più necessari, in quanto relativi allo svolgimento di attività valutative ormai esaurite, non saranno oggetto di ulteriore e/o diversa utilizzazione. Le ricordiamo che, in qualità di interessato, ha diritto di chiedere al titolare del trattamento, ai sensi degli artt. 15 e segg. del Regolamento UE 2016/679, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento o di opporsi al loro trattamento. In qualità di interessato ha inoltre il diritto proporre reclamo a un’autorità di controllo. Il titolare del trattamento è contattabile, anche per l’esercizio dei diritti che le spettano (sopra elencati), scrivendo ad Autotorino S.p.A., sede operativa sita in Via Stazione 4 - 23013 Cosio Valtellino (SO) o via mail privacy@autotorino.it. Autotorino S.p.A. ha nominato un Responsabile per la protezione dei Dati personali (RPD/DPO) contattabile all’indirizzo mail dpo@autotorino.it.

Leave a Reply

© 2019 Autotorino Social. All rights reserved. Site Admin · Entries RSS · Comments RSS
Powered by WordPress · Designed by Theme Junkie

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress