Partita la kermesse benefica Santiago in Rosa 2018

Ha preso il via dalla Concessionaria Autotorino Mercedes-Benz di Olginate (LC) l’ottava edizione di Santiago in rosa, la manifestazione ciclistica benefica di Cancro Primo Aiuto ONLUS.
Domenica 30 settembre la prima ‘pre-tappa’, che ha portato i 7 protagonisti sino a Villa Walter Fontana a Capriano di Briosco, per la cerimonia di saluto di Autorità, tra cui l’assessore alle Politiche sociali di Regione Lombardia Stefano Bolognini, e sostenitori della ONLUS, prima di partire per la terra spagnola: meta dell’edizione 2018 sarà la basilica di Nostra Signora del Pilar a Saragozza dopo essere partiti da Finisterre e aver attraversato quasi tutta la Spagna.

 

Il Cammino di Santiago in Rosa pedala per beneficienza

Il team di Santiago in Rosa 2018, composto da cinque donne (Barbara Besana, Stefania Bonomi, Sabrina Fanchini, Valentina Pedranzini e Daniela Zotti) affiancate due accompagnatori (Maurilio Alessi ed Elio Pedrazzi), pedalerà per oltre 900 km con lo scopo di raccogliere fondi a sostegno del Progetto Parrucche, che vede il maggior numero di richieste dall’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Partita nel 2009 dall’Ospedale di Sondrio, in meno di dieci anni questo progetto ha permesso di distribuire gratuitamente una parrucca a oltre diecimila donne ammalate di cancro che si sono dovute sottoporre a chemioterapia. Il team, come ogni anno, è composto da persone non necessariamente provenienti dallo sport professionistico, ma che vogliono mettersi alla prova su un tracciato impegnativo per portare visibilità e risalto a progetti capaci d’aiutare donne che attraversano un momento delicato della propria vita.

Per raggiungere questo scopo, saranno, come sempre, di grande aiuto gli sponsor dell’edizione 2018 di Santiago in rosa. A cominciare dal main sponsor, Atala, leader nel mercato delle due ruote, che, come detto, ha messo a disposizione le mountain bike per l’impresa, e il Gruppo  Autotorino, da sempre vicina a Cancro Primo Aiuto. Sono poi state previste altre forme di sostegno economico collaudate negli anni scorsi come la sponsorizzazione delle bici: sono tante le aziende che hanno acquistato una delle mountain bike che verranno utilizzate per la manifestazione: Amgen, Biorep, Bormio Ski, BTS, Cerutti Costruzioni, ElectroAdda, Generali, Global Contract Service, Impresa Costruzioni G. B. Scarl, Kpmg, La Fiorida, MS EmmeEsse, Netweek, Omet, Parigi Npi Italia, Pezzini, Riva Group, Santa Caterina Impianti, Schooner Viaggi, Sclavi Costruzioni Generali, Sipar, Tagliabue, Titalia, Valtecne, Valt Plastic, Victory Communication e Villa Walter Fontana.

Ma la vera gara nella gara è quella della solidarietà: è possibile donare il proprio contributo alla raccolta fondi di Santiago in Rosa 2018 e supportare il Progetto Parrucche di Cancro Primo Aiuto ONLUS fino al 22 ottobre 2018 attraverso il sito Rete del Dono.

 

Sostieni anche tu Cancro Primo Aiuto Onlus >>>

 

 

I Dati Personali conferiti compilando il form saranno oggetto di trattamento e i dati che successivamente acquisiti nell’ambito della gestione della risposta alla Sua richiesta saranno trattati da Autotorino S.p.A., in qualità di Titolare del Trattamento, prevalentemente con mezzi informatici, per pubblicare il commento su questo sito. Il conferimento dei dati è libero, la mancata compilazione dei campi obbligatori (nome, email e recensione) inibisce la possibilità di inviare il commento. L’indirizzo mail non sarà pubblicato. I dati personali saranno trattati da persone autorizzate e saranno trasmessi a fornitori di servizi per attività strettamente coerenti al perseguimento delle finalità indicate. L’elenco dei fornitori è disponibile a richiesta. I dati personali saranno conservati per un periodo di tempo congruo in relazione al perseguimento delle finalità dichiarate. I dati personali che non risultino più necessari, in quanto relativi allo svolgimento di attività valutative ormai esaurite, non saranno oggetto di ulteriore e/o diversa utilizzazione. Le ricordiamo che, in qualità di interessato, ha diritto di chiedere al titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 e degli artt. 15 e segg. del Regolamento UE 2016/679, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento o di opporsi al loro trattamento. In qualità di interessato ha inoltre il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca e ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo. Il titolare del trattamento è contattabile, anche per l’esercizio dei diritti che le spettano (sopra elencati), scrivendo alla sede operativa sita in Via Stazione 4 - 23013 Cosio Valtellino (SO) o via mail privacy@autotorino.it.

Leave a Reply

© 2018 Autotorino Social. All rights reserved. Site Admin · Entries RSS · Comments RSS
Powered by WordPress · Designed by Theme Junkie

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress