Un nuovo aiuto per i volontari dell’Associazione Oncologica Bergamasca

“Piccole cose possono fare molto al cospetto di una grande difficoltà”. Le parole pronunciate dalla giornalista televisiva Cristina Parodi in occasione della consegna di una vettura a supporto del servizio accompagnamento dell’Associazione Oncologica Bergamasca, resa possibile da Cancro Primo Aiuto ONLUS, racchiudono bene lo spirito della cerimonia odierna. E dell’attività che, con costanza e convinzione, il Gruppo Autotorino sostiene in questo ambito da diversi anni.

 

Il prezioso Servizio Accompagnamento dell’Associazione Oncologica Bergamasca

consegna-autotorino-associazione-oncologica-bergamasca-cancro-primo-aiuto-12-novembre-216-7L’Associazione Oncologica Bergamasca A.O.B. Onlus fornisce un Servizio di Accompagnamento ai pazienti oncologici in situazione di oggettiva difficoltà e bisogno, che debbano recarsi presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per terapie o visite specialistiche. L’accompagnamento, completamente gratuito, è svolto da Volontari A.O.B. nell’ambito della città di Bergamo e Comuni limitrofi.

Per questo, la consegna della Hyundai i10 messa a disposizione da Cancro Primo Aiuto Onlus attraverso la concessionaria Autotorino di Curno si rivela un prezioso contributo e, soprattutto, alleato dei Volontari A.O.B. nella conduzione quotidiana di un progetto che risponde a importanti bisogni di molte persone in condizione di bisogno.

Alla consegna erano presenti l’A.D. di Cancro Primo Aiuto ONLUS Flavio Ferrari e il D.G. di Gruppo Autotorino, Stefano Martinalli, che hanno testimoniato l’efficacia e la concretezza del supporto rappresentato dalle vetture consegnate alle Associazioni a favore dei pazienti oncologici lombardi nel corso degli ultimi anni. Ed ancora, il Presidente di A.O.B. Onlus Nunzio Pezzotta, accompagnato da numerosi volontari nel ricevere le chiavi della vettura da Cristina Parodi, testimonial di Cancro Primo Aiuto ONLUS per progetto il di raccolta fondi per consentire l’aggiornamento tecnologico dell’acceleratore lineare utilizzato per la radioterapia intra-operatoria (IORT) all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo nella cura del tumore al seno.

 

Una sensibilità profonda e sempre più diffusa per supportare chi affronta malattie oncologiche

consegna-autotorino-associazione-oncologica-bergamasca-cancro-primo-aiuto-12-novembre-216-11Un evento, questo, vissuto con grande entusiasmo, a testimoniare la grande carica umana che sostiene l’attività non solo la comunità dei volontari oncologici bergamaschi, ma anche una porzione di popolazione, crescente nella consistenza ma soprattutto nell’attenzione, come sottolineato da Flavio Ferrari, A.D. di Cancro Primo Aiuto ONLUS: “Da anni Cancro Primo Aiuto può contare sul sostegno di imprenditori ed istituzioni e fa della trasparenza, certificando anche i propri bilanci, il fondamento dei tanti progetti attivati ogni anno a sostegno di chi affronta malattie oncologiche e dei loro familiari. Continuiamo ad essere solo uomini che aiutano altri uomini, per questo cerchiamo di trovare sempre nuovi sostenitori, per poter aiutare sempre più persone. Così come si può fare anche grazie all’importante sostegno che Autotorino assicura ogni anno, attraverso il quale possiamo attivare preziosi aiuti in favore di progetti e volontari”.

 

Per maggiori informazioni:

Associazioni Oncologica Bergamasca ONLUS – www.aobonlus.it

Cancro Primo Aiuto ONLUS – www.cpaonlus.it

 

 

I Dati Personali conferiti compilando il form saranno oggetto di trattamento e i dati che successivamente acquisiti nell’ambito della gestione della risposta alla Sua richiesta saranno trattati da Autotorino S.p.A., in qualità di Titolare del Trattamento, prevalentemente con mezzi informatici, per pubblicare il commento su questo sito. La base giuridica che legittima il trattamento è individuabile nell’esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta ai sensi dell’art. 6 paragrafo 1 lett. b) del Regolamento UE 2016/679. Il conferimento dei dati è libero, la mancata compilazione dei campi obbligatori (nome, email e recensione) inibisce la possibilità di inviare il commento. L’indirizzo mail non sarà pubblicato. I dati personali saranno trattati da persone autorizzate e saranno trasmessi a fornitori di servizi per attività strettamente coerenti al perseguimento delle finalità indicate. L’elenco dei fornitori è disponibile a richiesta. I dati personali saranno conservati per un periodo di tempo congruo in relazione al perseguimento delle finalità dichiarate. I dati personali che non risultino più necessari, in quanto relativi allo svolgimento di attività valutative ormai esaurite, non saranno oggetto di ulteriore e/o diversa utilizzazione. Le ricordiamo che, in qualità di interessato, ha diritto di chiedere al titolare del trattamento, ai sensi degli artt. 15 e segg. del Regolamento UE 2016/679, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento o di opporsi al loro trattamento. In qualità di interessato ha inoltre il diritto proporre reclamo a un’autorità di controllo. Il titolare del trattamento è contattabile, anche per l’esercizio dei diritti che le spettano (sopra elencati), scrivendo ad Autotorino S.p.A., sede operativa sita in Via Stazione 4 - 23013 Cosio Valtellino (SO) o via mail privacy@autotorino.it. Autotorino S.p.A. ha nominato un Responsabile per la protezione dei Dati personali (RPD/DPO) contattabile all’indirizzo mail dpo@autotorino.it.

Leave a Reply

© 2019 Autotorino Social. All rights reserved. Site Admin · Entries RSS · Comments RSS
Powered by WordPress · Designed by Theme Junkie

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress